I cambiamenti climatici e il degrado ambientale sono una minaccia enorme per il mondo intero e stiamo subendo le prime tangibili e pesanti avvisaglie. Che si debba cambiare strategia per salvare il pianeta è ormai opinione condivisa e l’Europa, attraverso il piano di azione Green deal, ne ha fatto la sua missione dei prossimi 30 anni. Missione che prevede un miglior uso delle risorse per passare a un'economia pulita e circolare, ripristinando la biodiversità e riducendo l'inquinamento, al fine di giungere al 2050 senza emissioni nette di gas a effetto serra.

Nel passaggio ad un’economia verde assumono una nuova rilevanza tutti i temi legati alla tutela dell’ambiente, ma anche e di conseguenza il ruolo del Biologico.

Biologico che, proprio in tempi di pandemia, ha conquistato fasce sempre più ampie di consumatori grazie al riconoscimento dei valori che esprime in termini di salvaguardia dell’ambiente e di tutela della salute dell’uomo e dell’animale.

Di Biologico e di certificazioni BIO declinate lungo l’intera filiera produttiva, dal prodotto agricolo all’alimento, dal cosmetico al prodotto topico per animali e di certificazioni ambientali si parlerà nella serie di 3 seminari che SISTE, in collaborazione con CCPB, promuove e che si terranno in forma di webinar come da programmi e modalità di partecipazione che trovate in allegato.

Un’occasione di informazione e formazione che vi consigliamo di non perdere per poter guardare con speranza, oltre i confini dei tempi bui che stiamo vivendo, nuovi e più luminosi orizzonti, inserendosi in un trend vincente non solo in termini “etici” ma anche di opportunità commerciale.